COME PULIRE LA TUA CUCINA CON TRUCCHI NATURALI AL 100%

March 11, 2019

 

COME PULIRE LA CUCINA

Molti esperti sostengono che la cucina è il locale della casa dove le famiglie passano la maggior parte del loro tempo. basti pensare alle cene giornaliere, o ai pranzi domenicali e cosi via. Per questo motivo è importante che venga fatta periodicamente una pulizia approfondita, sopratutto a causa dello sporco che viene a crearsi cucinando quotidianamente 1 o 2 volte al giorno. Come pulire la cucina? Le ante? Gli sportelli? Sono tutte domande alla quale troverai risposta in questo articolo.

Ecco dunque i nostri consigli su come pulire la cucina con metodi naturali e non aggressivi, e sopratutto alla portata di tutti.

 

GLI SPORTELLI

Ti proponiamo una soluzione universale, adatta a qualsiasi tipologia di materiale di costruzione della cucina, e per cucine di qualsiasi dimensione o materiale. 

 

Inizia a preparare:

  • 400 ml di acqua calda

  • 4 gocce di detersivo per piatti

  • 1/2 bicchiere di aceto bianco

Ora unisci all’acqua calda il detersivo per i piatti e l’aceto bianco e quindi, con l’aiuto di un panno, strofina bene le superfici in legno e in laminato.

 

SGRASSARE I PIANI DI LAVORO: 

 

Se non sei un amante dei detersivi e preferisci una soluzione  fai da te ,  puoi preparare un detersivo sgrassante efficace al 100% in pochi passi: 

  • ​prepara 500 ml di acqua

  • versa 1/2 cucchiaio di bicarbonato

  • versa 2 cucchiai di alcol

  • dai una spruzzatina di Sapone di Marsiglia

 

Versate l’acqua in una bacinella, aggiungete il bicarbonato, l’alcol e il sapone di Marsiglia. Mescolate bene e passate questo detersivo fai da te sulle superfici unte e grasse. Ovviamente questa miscela, una volta strofinata, va risciacquata accuratamente.

 

Quindi:  Versa l’acqua in una bacinella, aggiungici il bicarbonato, l’alcol e il sapone di Marsiglia. Ora inizia a mescolare bene e passa questo detersivo fai da te sulle superfici unte e grasse della tua cucina. Ovviamente questa miscela, una volta strofinata, va risciacquata accuratamente e molto attentamente.

 

PULIZIA ACCIAIO, MARMO e GRANITO

Come pulire in modo naturale queste tre sensibili superficie in maniera efficace?

  • Acciaio: Spargi all’interno il bicarbonato e versa su una spugna umida le gocce di detersivo. Per risciacquare invece passa un panno immerso in una soluzione di metà acqua e metà aceto. Infine, per evitare che si formino delle macchie, ricordati di asciugare bene con un panno morbido.

  • Marmo: Versa il sapone di Marsiglia (solo 2 cucchiai) e il bicarbonato (solo 1 cucchiaio) nell’acqua (200 ml precisi) e mescola fino a ottenere una miscela dalla consistenza cremosa. Con un panno in microfibra umido, passa la crema sul marmo dopodiché risciacqua tutto attentamente.

  • Granito o fragrante: Stendi su tutta la superficie dei fogli di carta casa imbevuti nell’aceto e lasciali agire per tutta la notte. La mattina dopo, procedi eseguendo uno scrub con la polvere di bicarbonato inumidita sempre con l’aceto bianco. Infine, con una spugna di cellulosa, lucida efficacemente il lavello con olio d’oliva e succo di limone

 

PULIAMO IL SECCHIO DELL’IMMONDIZIA

Abbiamo visto nel dettaglio come pulire la cucina, e ora vediamo come pulire il secchio dell’immondizia.

Esiste una miscela molto semplice veramente efficace che deterge e disinfetta un elemento pieno di batteri e di sporcizia come il secchio dell'immondizia.

Dunque per pulirlo:

  1. Unisci un cucchiaio di bicarbonato con 3 gocce di sapone liquido per i piatti

  2. Dai una spruzzata di aceto bianco

  3. Con una spugnetta abrasiva, pulisci l’interno del secchio. 


Ricordati di sciacquare e soprattutto di far asciugare bene tutoli secchio dell'immondizia prima di rimettere il sacchetto. 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

PULIZIA POST CANTIERE, TUTTO CIO' CHE C'E' DA SAPERE

June 3, 2019

1/4
Please reload

Post recenti