PULIZIA UFFICI, 3 SEMPLICI STEP PER MANTENERLI SEMPRE PULITI

May 11, 2019

 

3 SEMPLICI STEP PER MANTENRRE I VOSTRI UFFICI SEMPRE PULITI E IGIENIZZATI 

 

Qando si parla di pulizia uffici a Milano, ci sono mille enigmi e mille dubbi da sfatare per quanto riguarda il costo del servizio, la sua qualità e gli elementi da tenere in considerazione per ottenere il servizio al costo minore e alla massima qualità possibile. 

Essendo la pulizia uffici un servizio molto richiesto e soprattutto obbligatorio per qualsiasi attività economica indipendetenmente dalla natura dell'attività, la pulizia uffici Milano non deve riguardare solamente le opere di rimozione della polvere e di lavaggio dei pavimenti.
Soprattutto per i lavoratori della metropoli milanese, gli uffici rappresentano l'habitat in cui passano la maggior parte della giornata e della settimana, la sua condizione di pulizia e igienica è dunque di primaria importanza, per salvaguardare la salute e il confort lavorativo di tutti coloro che ci vivono quotidianamente.
La pulizia dell'ufficio deve necessariamente riguardare tutto ciò che può rendersi utile per creare un ambiente igienico, ordinato e profumato, questo infatti procura una sensazione di confort per quanto concerne il benessere e la salute dei lavoratori,ma soprattutto per quanto riguarda la loro performance lavorativa, in quanto un ambiente pulito e igeinco garantirà meno attacchi allergici e attacchi d'influenza causati da germi e batteri comuni.

Per garantire un ambiente lavorativo sicuro, pulito, ordinato, igienico e salutare noi di Sany Group vi elenchiamo alcuni consigli da prendere in considerazione e da attuare.

 

1) Pulizia della scrivania:

Il luogo che si trova più facilmente sporco durante l'attività lavorativa quotidiana, purtroppo rappresenta quella superficie che anche se viene pulita regolarmente, nel giro di poche ore raggruppa altra polvere e altri acari, condizione normale che capita in tutti gli uffici e in tutte le superfici lavorative di questo tipo. Questo spiega il perchè molte volte, nonostante gli addetti dell'impresa di pulizia abbiano pulito regolarmente le scrivanie degli uffici, la mattina dopo i lavoratori trovino sulle scrivanie un po di polvere o acari. Purtroppo questa superfice oltre ad essere la più usata durante la giornata, è anche quella più sensibile alla polvere e deve essere pulita regolarmente e molto frequentemente, soprattutto perchè quasi tutte le scrivanie sono composte da pc fissi e tastiere, oltre a fascicoli, fogli, libri e documenti sparsi sulla scrivania, sotto e sopra i quali si raggruppa la maggior parte della polvere e acari. 
Oltre alla regolare attività di pulizia dei dipendenti dell'impresa di pulizia, quali igienizzazione dello schermo del pc, del mosue, della tastiera, il passaggio con il piumino sui fogli, fascicoli e documenti per ilminare la polvere su di essa, la rimozione della polvere che si raggruppa sotto di essi ricomponendo i documenti e i fascioli come erano esattamente per non causare confusione nell0rdine dei documenti al lavoratore dell'ufficio, tutto ciò basta per togliere la maggior parte della polvere, ma come si è già detto non basta per togliere il naturale lieve raggruppamento di polvere ed acari che si presenta qualche ora dopo l'esecuzione del servizio di pulizia. 

Proprio per questo noi di Sany Group vi consigliamo di tenere sempre un panno pulito vicino alla scrivania, in un armadio o in un cassetto, e di passarlo sulla scrivania ogni due ore, per togliere regolarmente ogni minimo acaro e ogni picocla quantità di polvere che si è raggruppata in quelle due ore. 

 

2)Pulizia di tende, fotocopiatrici, stampanti e scanner
Stiamo parlando di tende, fotocopiatrici, scanner e stampanti.

Tante persone pensano che pulire un ufficio riguardi solamente la pulizia dei pavimenti, la pulizia delle scrivanie e dei vetri, che sono le superfici maggiormente visibili all'occhio di chi non è esperto nel settore. Ma vi assicuriamo che altre superfici dove si raggruppano enormi quantità di acari e polvere dannosa per la vostra salute, sono superfici come le tende, che basta un poco di vento per immergere la polvere in tutta l'aria, oppure le stampanti, le fotocopiatrici, e gli scanner di grande dimensione. 
Proprio per questo molte volte queste superifici considerate non importanti ai fini della pulizia, vengono trascurate ed escluse dalla pulizia ordinaria dell'ufficio procurando cosi germi e batteri dannosi per tutti coloro che frequentano regolarmente e quotidianamente i locali lavorativi. 
Questo perchè le tende sono molto difficili da lavare, necessitano di un processo di smontaggio, pulizia a fondo accurata, e rimontaggio. Operazione che non può essere svolta da chiunque e che deve essere affidata ad esperti nel settore, perchè se c'è il rischio che le tende, se lavate in una maniera inadeguata, possano essere rovinate. La stessa cosa vale anche per le fotocopiatrici, gli scanner e le stampanti, che non devono essere pulite a fondo da chiunque, ma da esperti della pulizia, per non rischiare di rovinare importanti macchinari elettronici di cui non si può fare a meno causando un ulteriore costo di sostituzione all'azienda in cui si lavora.

 

3)Pulizia ordinaria bagni e servizi igienici sanitari
Molto importante è anche l'igienizzazione corretta dei bagni e dei sanitari, operazione che viene svolta con regolarità dagli addetti di pulizia dell'impresa di pulizia e sulla quale i lavoratori che frequentano regolarmente l'azienda non hanno molto margine di azione, in qaunto un bagno se è pulito o sporco si nota immediatamente, senza vie di mezzo. 
Sbaglia molto chi crede che una veloce pulizia mediante una scopa riesca a garantire un WC sano ed igienizzato. Per garantirlo occore un altro tipo di azione, che deve comrpendere l'uso di un sapone igienizzante, dell'inserimento della carta igienica, di un sistema per asciugare le mani evitando di accumulare goccie di acqua sul pavimento per poi essere calpestate e trascinate dalle scarpe in tutti i pavimenti dell'azienda, trasportando anche li lo sporco, sono tutti elementi da tenere e prendere bene in considerazione per mantenere i bagni e i sanitari vivibili e puliti.
Non bisogna trascurare anche le maggiori superfici con le quali si entra in contatto, come maniglie, porte, pomelli dei lavandini ecc.

Se si pensa che basti affidare ogni persona dell'ufficio un piccolo compito per mantenere puliti i bagni aziendali si sbaglia di grosso, perchè se per la pulizia delle scrivaie vi abbiamo consigliato di mantenere vicino un panno pulito e leggermente bagnato per pulire regolarmente la scrivania, ovvero un operazion che può essere svolta da chiunque senza la necessità di specifiche capacità, questione diversa è invece la pulizia e la sanificazione dei bagni che deve essere necessariamente affidata a un operatore delle pulizie esperto nella pulizia di bagni e sanitari, per mantenere questi locali molto sensibili e molto usati in perfetta forma igienica.


     

     

    Share on Facebook
    Share on Twitter
    Please reload

    Post in evidenza

    PULIZIA POST CANTIERE, TUTTO CIO' CHE C'E' DA SAPERE

    June 3, 2019

    1/4
    Please reload

    Post recenti